criselios             Claudia Breviglieri Traduzioni Asseverate
Eventi Servizi Staff Portfolio Contatti

Nuovi corsi 2020



Corsi Webinar in Promozione



CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA:
LE SUCCESSIONI

> 13 - 14 NOVEMBRE

   CORSO WEBINAR



In promozione fino a
esaurimento posti

CORSO INTENSIVO DI
DIRITTO DI FAMIGLIA:
LA FILIAZIONE

> 17 - 18 - 19 DICEMBRE

   CORSO WEBINAR





N.B.
Dal 01/01/2015 è in vigore il nuovo regolamento CNF per la formazione continua.

L'iscritto deve conseguire almeno n. 15 CF, di cui n.3 nelle materie obbligatorie.

È consentita la compensazione dei CF maturati solo nell’ambito del triennio formativo e nella misura massima di n.5 CF per anno. La compensazione è esclusa per la materia di deontologia ed etica professionale.




Per iscriverti alla mailing list
di Pentesilea clicca qui



nuovo corso in modalità webinar in promozione


CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA - LE SUCCESSIONI
13 - 14 NOVEMBRE 2020  > CORSO WEBINAR   (Le istruzioni per la frequenza saranno inviate all'iscrizione)

- Per rendere migliore la fruibilità del corso i posti disponibili sono solo 25 -
8 crediti formativi per l'intero corso - 2 crediti per ogni sessione
clicca qui per il Programma e informazioni tecniche  
  clicca qui per iscriverti online (codice IBAN all'interno)
Relatori: Dott. VINCENZO ATTIANESE, Dott. DANIELE RINOLFI, Dott.ssa ALESSANDRA ARCERI, Avv. ALESSANDRO BENNI DE SENA

IL FENOMENO SUCCESSORIO QUALE FENOMENO NECESSARIO
  • I principi informatori del diritto successorio: L’importanza della volontà testamentaria La salvaguardia della libertà della volontà testamentaria.
  • I legittimari: Norme a tutela della legittima; Intangibilità della legittima.
  • Come si coniugano i principi di tutela dei legittimari e della libertà testamentaria?
  • I diversi percorsi a tutela della legittima.     Analisi di casi concreti con discussione condivisa in aula.
  • Circolazione dei beni di provenienza successoria: La tutela dell’acquirente. Analisi di casi concreti con discussione condivisa in aula.
  • I creditori del legittimario preterito.     Analisi di casi concreti con discussione condivisa in aula e  analisi della giurisprudenza.
  • I creditori dell’erede rinunciante.
  • I creditori del de cuius e i meccanismi a loro difesa.
LA LESIONE DELLA QUOTA DI LEGITTIMA DELL’EREDE LEGALE PRETERMESSO CON TESTAMENTO A FAVORE DI ALTRI EREDI
  • Accesso atti per acquisizione Anagrafe dei conti de cuius
  • Accesso atti per acquisizione dichiarazioni redditi de cuius
  • Accesso atti per acquisizione dichiarazioni redditi eredi testamentarie
  • Ricostruzione movimentazioni bancarie
  • Ricostruzione del valore degli immobili donati/compravenduti alla data della successione ed alla data degli atti
  • Ricostruzione del reddito netto disponibili eredi testamentarie per dimostrare incapacità economica acquisto immobili
LA DIVISIONE EREDITARIA
  • Natura giuridica della divisione: premessa.
  • Struttura e disciplina del procedimento.
  • Competenza per territorio
  • I soggetti ed il litisconsorzio.
  • Il condividente minore.
  • La collazione.
  • Un fenomeno particolare: le masse plurime.
  • La divisione parziale e a stralcio.
  • Le domande nel processo di divisione. Funzionamento delle preclusioni.
  • Il progetto e la sua approvazione.
  • La divisione ereditaria: complessità del fenomeno. Tipologia di attribuzioni.
  • La quota ereditaria.
  • Divisione ereditaria ed istitutio ex re certa.
  • Il principio della legittima in natura e la possibilità di apporzionamento con beni non ereditari.
  • Il retratto successorio.
IL FAMILY BUY OUT: PUNTI FORTI E CRITICITA’
  • Family buy-out e prospettiva ereditaria: la questione dell’accesso al capitale di rischio e del passaggio generazionale nell’azienda.
  • Inquadramento dei c.d. negozi transmorte. La logica della successione mortis causa e del “contratto”.   
  • Il family buy-out: nozione, struttura, descrizione dell’operazione.
  • Il procedimento di acquisizione: la causa e liceità dell’operazione dal punto di vista ereditario. L’elusione fiscale.
  • Esempi di pianificazione: dalla cessione attuale a quella pianificata.
  • Family buy-out e combinazione col patto di famiglia.
  • Natura del patto di famiglia, i soggetti, la liquidazione dei non assegnatarî e l’imposta sulle successioni e donazioni.   
  • Family buy-out e combinazione con altri strumenti negoziali e strumenti testamentari. Vantaggi e criticità.




In promozione fino a esaurimento posti
CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA - LA FILIAZIONE
17 - 18 - 19 DICEMBRE 2020  >  CORSO WEBINAR   (Le istruzioni per la frequenza saranno inviate all'iscrizione)

- Per rendere migliore la fruibilità del corso i posti disponibili sono solo 25 -
È In corso l'accreditamento presso il CNF
clicca qui per il Programma e informazioni tecniche  
  clicca qui per iscriverti online (codice IBAN all'interno)
Sessione 1
DOTT. ADOLFO MORGANTI,
Consulente Tecnico
I NUOVI BULLI: CYBER BULLISMO MOTIVAZIONI E DIAGNOSI

AVV. ELENA CADAMURO, Università di Padova
LA DEVIANZA MINORILE "IN RETE"
Introduzione alla tematica della devianza minorile e agli specifici strumenti di intervento predisposti in ambito penalistico / Analisi casistica delle fattispecie di reato più diffuse in ambito minorile con riferimento al fenomeno del bullismo e cyberbullismo e analisi della normativa di riferimento.

Sessione 2
DOTT.SSA ALESSANDRA ARCERI, Tribunale di Bologna
L’evento nascita e la responsabilita sanitaria / I soggetti dell’evento e le posizioni giuridiche tutelate / I diritti del nascituro e le aspettative dei genitori / Il diritto a non nascereIl diritto all’aborto terapeutico, tra scelta legittima e diritto all’eugenesi.

Sessione 3

IL TRUST NEL PASSAGGIO GENERAZIONALE DELL’IMPRESA FAMILIARE E D’AZIENDA
Gli strumenti del passaggio generazionale in generale: patto di famiglia, clausole statutarie, ed altre figure affini / Il trust come strumento di governo dell’impresa di matrice familiare / Problematiche di interferenza con il diritto successorio e possibili soluzioni.


Sessione 4
AVV. GLORIA BIZZOTTO, Foro di Padova
L’AFFIDAMENTO E IL MANTENIMENTO DEI FIGLI TRA RECENTE PASSATO E FUTURO. PRASSI APPLICATIVE E GIURISPRUDENZIALI.

Sessione 5
PROF. GIANLUCA TRACUZZI, Università LUM Jean Monnet di Casamassima
AVV. ALICE FERRATO, Università di Padova
IL DIRITTO “ASSOLUTO” ALLA GENITORIALITÀ. RIFLESSIONI A MARGINE DELLA GIURISPRUDENZA RECENTE

Sessione 6
AVV. RAFFAELLA MORO, Foro di Padova
AVV. GLORIA BIZZOTTO, Foro di Padova
LA DEONTOLOGIA DELL'AVVOCATO MATRIMONIALISTA







ULTIMI EVENTI CONCLUSI


LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE -
Personalizzazione e nuove sentenze di S.Martino
31 Gennaio - 1 Febbraio 2020  ( PADOVA )



CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA
22-23 Novembre 2019 (Montegrotto Terme -PD)



CORSO INTENSIVO GENERAL DATA PROTECTION REGULATION - G.D.P.R. -
29-30 Novembre 2019 (Rimini)



TECNICHE REDAZIONALI DEI PIU’ IMPORTANTI CONTRATTI DI DIRITTO COMUNE   - EDIZIONE VI -
15-16 Novembre (RIMINI)



LEGITTIMA DIFESA: Per un'analisi teorico-pratica della recente riforma
28 Giugno 2019 (MACERATA)



CORSO BREVE DI DIRITTO DI FAMIGLIA
14-15 Giugno 2019 (RIMINI)



CORSO INTENSIVO IN TECNICHE REDAZIONALI DELLE CLAUSOLE DEI PIU’ IMPORTANTI CONTRATTI DI DIRITTO COMUNE
24|25 Maggio 2019 (Padova)



Corso TRUST: L’utilizzo per la tutela della famiglia e per la tutela della società.
Profili sostanziali e processuali
 8 Marzo| 5 Aprile | 3 Maggio | 31 Maggio 2019 (RIMINI)



CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DI FAMIGLIA
22-23 Marzo| 5-6 Aprile 2019 (Montegrotto T. -PD)



CORSO INTENSIVO DI DIRITTO DEL LAVORO
8|9 Febbraio 2019 (Padova)




...clicca qui per visualizzare altri eventi conclusi...

Rubrica



Nota a sentenza

Clausole vessatorie in atto pubblico: serve approvazione?


« Le clausole inserite in un contratto stipulato per atto pubblico, ancorché si conformino alle condizioni poste da uno dei contraenti, non possono considerarsi come "predisposte" dal contraente medesimo ai sensi dell'art. 1341 c.c. e, pertanto, pur se vessatorie, non necessitano di specifica approvazione.
(Rigetta, CORTE D'APPELLO ROMA, 24/05/2012)
»

SCARICA QUI IL PDF



Finalmente il CNF fa chiarezza sulla
Deducibilità delle spese di formazione professionale


« Nella Gazzetta Ufficiale n.135 del 13 Giugno 2017 sono state introdotte alcune importanti novità sul piano fiscale. Infatti nell'art.9 della legge del 22 Maggio n.81 che ha in parte riformulato l'art.54 del Testo Unico Imposte sui Redditi rendendo integralmente deducibili le spese per
"l'iscrizione a Master e a corsi di formazione e aggiornamento professionale comprese quelle di viaggio e soggiorno" entro un massimo deducibile annualmente di 10.000,00 euro
»

SCARICA QUI IL PDF


SCUDO FISCALE E DICHIARAZIONE: AUTODENUNCIA DI RESIDENZA FITTIZIA?

di Florinda Beatrice

Cass. civ. V sezione n.19484 del 30/09/2016

“Lo scudo fiscale non assurge a prova della natura fittizia del trasferimento di residenza"

La vicenda trae origine da un avviso di accertamento notificato a un pilota di motociclismo nell’anno 2010, anno di imposta 2003, relativamente a un recupero a tassazione dei redditi IRPEF, IRAP, IVA, imposta sostitutiva, addizionali regionale e comunale, sanzioni e interessi... [clicca qui per continuare a leggere l'articolo]



PROSTITUZIONE -
PROVENTI TASSABILI DA ATTIVITA’ ECONOMICA
di Florinda Beatrice

Cass. civ. sez. 5, 27/07/2016, n. 15596

“Qualora, a seguito di accertamento sui redditi, risulti che la contribuente abbia fornito false dichiarazioni in ordine all’attività effettivamente svolta e si accerti, invece, che i guadagni costituiscono proventi dell’attività di prostituzione, tali redditi vanno considerati come guadagni derivanti da un’attività economica come tutte le altre e, in quanto tali, tassati." clicca qui per continuare a leggere l'articolo]


CONTRATTO DI LAVORO:
IL PATTO DI PROVA VA ACCETTATO PER ISCRITTO

di Andrea Greco

Cass. civ. Sez. Lav., 03/08/2016, n. 16214

“Il licenziamento intimato a motivo del mancato superamento della prova quando non sussista un valido patto scritto in tal senso, è viziato sotto il profilo dell’idoneità causale addotta a giustificazione del recesso datoriale" [clicca qui per continuare a leggere l'articolo]





CAPITALI ILLEGITAMENTE DETENUTI ALL'ESTERO: NON SUSSISTE RICICLAGGIO SENZA LA PROVA DEL DELITTO PRESUPPOSTO

Cass. pen. Sez. II, Sentenza 7/04/2016, n. 13901
di Serena Gentile

In ipotesi di rinvenimento di capitali illecitamente detenuti all’estero il reato di riciclaggio può ritenersi configurabile solo qualora l’accusa riesca a dimostrare, al di là di ogni ragionevole dubbio, la realizzazione di un precedente delitto. La prova... [clicca qui per continuare a leggere l'articolo]





CONTRATTO PRELIMINARE AD EFFETTI ANTICIPATI ED ACQUISTO AD USUCAPIONEM

di Andrea Greco

Cass. civ. Sez. II, 16/03/2016, n. 5211

“Nella promessa di vendita, quando viene convenuta la consegna del bene prima della stipula del contratto definitivo, non si realizza un'anticipazione degli effetti traslativi, [clicca qui per continuare a leggere l'articolo]


CENTRO STUDI PENTESILEA
Via Giordano Bruno,15 - 47838 Riccione
p.iva/c.f.: 04041810401
Webmaster: Siroscape  -   Privacy

Per iscriverti alla mailing list di Pentesilea clicca qui
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, Pentesilea utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy
X